Cosa è Tupla Professional System?

Un ponte verso il futuro fondato su tecnologie consolidate

E’ un servizio di acquisizione e contabilizzazione dei documenti che permette di creare le registrazioni ai fini iva e contabili e, quando richiesto, ai fini della contabilità analitica, in modo automatico.

Si tratta di uno strumento atto a migliorare la produttività nella gestione della contabilità che permette di riorganizzare il lavoro all'interno della propria struttura ottimizzando tempi e risorse. Il servizio non richiede investimenti in software o hardware aggiuntivi e si integra con i programmi contabili già installati senza necessità di cambiarli o modificarli. Si attiva con una semplice connessione internet e si paga a consumo.

TPS si rivolge a chi gestisce i servizi contabili e amministrativi in particolare, a tutte le organizzazioni che operano in nome e per conto delle aziende loro clienti: Studi commercialisti, Centri Elaborazione Dati, Associazioni di categoria e Aziende che operano in modalità Share Service Center

Serve hardware specifico?

Basta un semplice PC: "è internet... bellezza"

NO, tutto ciò che serve è un hardware e un collegamento alla rete internet simile a quello che stai usando per consultare queste pagine. La “rete” è l’elemento fondativo. I server, le banche dati, le applicazioni, gli apparati di sicurezza, ecc… risiedono presso i Data Center della più grande server farm europea (http://www.colt.net/IT-it/) sotto il controllo di personale specializzato.

TPS e i Data Center sono apparati ad elevato contenuto tecnologico in grado di offrire standard di qualità e sicurezza (sistemistica e ambientale) allineati ai più alti livelli di mercato. Il software, l’infrastruttura di rete, i sistemi di alimentazione e i controlli ambientali sono stati progettati in modalità fault tolerant al fine di garantire un alto livello di affidabilità.

Tale architettura viene oggi etichettata come “cloud computing”: un modello di distribuzione basato su Internet, che consente l'accesso in qualunque momento e da qualsiasi luogo. In casa o in ufficio basta avere un semplice pc connesso ad internet, il resto, dall’hardware al software, è nei data center del fornitore.

I servizi sono erogati in modalità “pay-per-use” onde permettere alle aziende di affrancarsi dall’onere di acquistare hardware o licenze d’uso. Il sistema si implementa rapidamente e gli impegni derivanti dalla manutenzione e dagli upgrade sono a carico del fornitore. Facilità di implementazione, affidabilità, sicurezza e conoscenza specialistica (sia tecnica che applicativa) diventano “valore aggiunto” a disposizione di tutti gli utilizzatori.

Chi fa che cosa?

Valorizza la professionalità di tutti

Gli attori principali sono quattro, ognuno dei quali è chiamato ad esprimere le proprie professionalità:

  • i Clienti ovvero: gli Studi Commercialisti, i Ced, le Associazioni di categoria;

  • i clienti degli Studi, dei Ced e/o delle Associazioni di categoria;

  • Tupla in qualità di fornitore del servizio;

  • la Server Farm, governata da Tupla e totalmente trasparente agli altri attori.

In questo modo, tutti sviluppano le professionalità direttamente connesse al proprio “core business” e alle proprie competenze, evitando la dispersione di risorse.

I clienti dello Studio e/o del Ced e/o dell’ Associazione si rapportano sempre ed unicamente con il loro fornitore ovvero gli Studi, i Ced e/o le Associazioni.

Le user interface dell’applicazione sono personalizzate con il logo dello Studio/Ced e/o dell’ Associazione. Tupla produce e commercializza servizi e soluzioni tecnologiche che favoriscono la relazione e lo scambio fra i vari attori, non si sostituisce ai soggetti in campo, ma ne agevola il lavoro. Vogliamo essere utili, non apparire.

Quanto costa?

La comodità del "pay-per-use"

Non si deve acquistare nessuna licenza, niente progetti né personalizzazioni, niente hardware nuovo. A regime paghi per ciascuna pagina che viene elaborata, il costo del servizio diminuisce con l'aumentare delle pagine utilizzate.
Un piccolo investimento ti consente di acquisire la consulenza necessaria affinché tu sia guidato nel cambiamento organizzativo ed il tuo personale affiancato durante i primi trattamenti . Il credito iniziale ti consente di portare in produzione alcuni clienti e valutare l'efficienza del sistema. Esaurito il credito iniziale, se il sistema ti convince, potrai propagarne l'uso ad altri clienti semplicemente acquistando nuove ricariche commisurate all'uso che ne farai.
Il risparmio è sicuro. L'attività di data entry si riduce di oltre 90% e il presidio delle scritture contabili di oltre il 60%. Il mix tecnologico, assieme alla rivisitazione dei processi, promuove un ciclo virtuoso caratterizzato da uno straordinario miglioramento delle capacità produttive.

Simula tu stesso quali e quanti sono i vantaggi competitivi rispetto alla situazione attuale.

Verifica il risparmio atteso. 

Posso gestire le mie Fatture Elettroniche?

Certamente. Con Tupla è possibile sia emettere che acquisire le fatture in tracciato Xml sia verso la PA che tra soggetti privati

TPS ha recepito le specifiche tecniche emanate dall’Agenzia delle Entrate in merito alla fatturazione verso la PA e l’interscambio di fatture tra PRIVATI in forma ordinaria, in modo da poter acquisire anche le fatture elettroniche in formato Xml.

L’upload delle fatture in formato Xml potrà essere fatto senza fare alcuna divisione tra “Acquisto” e “Vendita” in quanto, grazie alle proprietà intrinseche dell’Xml, detta suddivisione sarà eseguita da TPS in automatico, permettendo poi al contabile di determinare la modalità di contabilizzazione preferita.

Qualora le fatture di vendita siano invece compilate direttamente attraverso TPS, il sistema facilita e semplifica la creazione e il successivo inoltro. I documenti saranno poi consultabili dall'archivio, così come eventuali documenti allegati, potendo sfruttare la ricerca full text,

Con quali programmi contabili si interfaccia Tupla?

TPS è in grado di esportare automaticamente i dati elaborati verso alcuni dei più diffusi gestionali utilizzati dagli Studi professionali

In questo momento siamo in grado di interagire con Profis della Sistemi, Multi di Teamsystem, Bpoint di WKI, Espando di Italstudio e Seac.

Tutti i documenti possono essere registrati?

Le transazioni contabili come mondo di riferimento

, tutti i documenti che danno origine a transazioni contabili possono essere lavorati con TPS. Le tecnologie abilitanti di TPS sono consolidate ed in uso da decenni e garantiscono standard elevati negli automatismi di riconoscimento e registrazione.

TPS interagisce direttamente con le principali applicazioni contabili sul mercato. In questo modo le banche dati dei sistemi di riferimento possono essere condivise o importate in TPS, così come i dati rilasciati da TPS possono essere condivisi o importati in funzione della tecnologia del sistema di riferimento in uso.

Per quanto riguarda la trasmissione delle fatture in formato analogico, TPS ha recepito la direttiva 2001/115/CE che semplifica ed armonizza le modalità di fatturazione in materia di iva; (vedi Circolare nr. 45/E del 19/10/2005 dell’Agenzia delle Entrate).

Per quanto riguarda la protocollazione d’entrata delle fatture passive, TPS ha recepito la risoluzione 153 del 10/10/2000 del Ministero delle Finanze e successivi interpelli. 

Come faccio con il numero di protocollo?

Tupla gestisce il protocollo identificativo di ingresso

Per quanto riguarda la trasmissione delle fatture in formato analogico, TPS ha recepito la direttiva 2001/115/CE che semplifica ed armonizza le modalità di fatturazione in materia di iva; (vedi Circolare nr. 45/E del 19/10/2005 dell’Agenzia delle Entrate), mentre per quanto riguarda la protocollazione d’entrata delle fatture passive, TPS ha recepito la risoluzione 153 del 10/10/2000 del Ministero delle Finanze e successivi interpelli facendo in modo di identificare in maniera univoca e progressiva ogni documento in entrata.

In questo modo non occorre più trascrivere manualmente il protocollo iva sui documenti cartacei per associarli alla registrazione contabile, il sistema TPS lo fa automaticamente al posto vostro.

Abbiamo numerosi interpelli al riguardo a supporto di questa procedura, adottata ormai da decenni dalle aziende per la gestione del flusso passivo.

Il sistema è sicuro?

... più dei soldi sotto il materasso...

..se si confrontano i livelli di sicurezza da noi implementati con quelli normalmente attuati nel “fai da te informatico”, questa affermazione non è un paradosso! La sicurezza è stata un imperativo costante, sia nella progettazione del sistema TPS sia nella scelta del data center dove saranno custoditi i Tuoi dati.

Nel mondo TPS la sicurezza attiva è sviluppata come chiavi e combinazioni di accesso (profilazione e autenticazione degli utenti); non possono accedere Studi/Ced e/o Associazioni che non siano stati profilati da Tupla, così come non potranno accedere utenti che non siano stati profilati dal Responsabile del servizio

La sicurezza passiva è invece riferibile all’infrastruttura (server farm), vista come un moderno “rifugio” dell’informazione digitale.

Infine intervengono le funzioni procedurali, le cosiddette ”assunzioni di responsabilità”, attraverso le quali Tupla ha inteso proteggere il vostro capitale (garanzie, certificazioni, obblighi e assicurazioni).

Soluzione "green"

Insieme riduciamo le emissioni

TPS è una soluzione a bassissimo impatto ambientale. Niente più fotocopie né recapito allo Studio dei documenti contabili. Nessun nuovo apparato hardware oltre a quelli normalmente in uso presso lo Studio e i suoi clienti, vale a dire niente imballi o hardware obsoleto da smaltire. Noi di Tupla contrastiamo i comportamenti che tendono ad aumentare le emissioni di Co2.

Dove trovo assistenza?

Da noi troverete sempre una vera assistenza

Il nostro servizio di assistenza non è un anonimo call center, il contatto personale è per noi molto importante, alla Tua chiamata risponderà sempre personale competente. Siamo organizzati per risolvere la maggior parte dei dubbi e dei problemi (pre e post vendita) a “Km zero”, sempre pronti però a venirti a trovare qualora la teleassistenza non sia sufficente.

I livelli di servizio sono garantiti: è il contratto di servizio che firmiamo con i nostri clienti che li stabilisce e garantisce.

 

Cliccando sulle locuzioni indicate da una lente potrai visualizzare una nota in questo spazio.

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo.  chiudi [ info ]